Giovani talenti – Sara Spadazzi

Fisico esplosivo, grande intelligenza motoria, qualità tecniche fuori dal comune e la giusta dose di abnegazione, questa è Sara Spadazzi (categoria: Junior primo anno) nata il 16/05/1998 da mamma Belga e babbo di Cesenatico, nuota a Cervia con la società Swim Fit (affiliata con CN-UISP Bologna) allenata da Igor Zanfanti. Negli ultimi 7 campionati regionali FIN disputati dal 2010 ad oggi, per quanto riguarda la specialità dei 100 rana, Sara è salita sul gradino più alto del podio 6 volte ed una volta è arrivata seconda, possiamo tranquillamente definirla “la regina di questa specialità” perlomeno a livello Regionale.
Sara però, non si è limitata a salire sul podio, senza soluzione di continuità, soltanto ai Regionali FIN Emilia Romagna, ma con tale sistematicità ha fatto altrettanto a tutti e 5 i Campionati Italiani Giovanili ai quali ha partecipato (5 perché non vanno dimenticati i Campionati Italiani esordienti per rappresentative regionali del 2010) piazzandosi, sempre nella specialità dei 100 rana,  4 volte seconda ed una volta terza.
Quest’estate a Roma al Foro Italico in vasca lunga con 1:13:00 (suo miglior tempo di sempre) il titolo italiano le è sfuggito per soli 13 centesimi.

Il suo allenatore, Igor (un tipo che preferisce i fatti alle parole) di lei dice:
“Alleno Sara da più di 4 anni e devo dire che, ad eccezione del dorso, nuota bene e con efficacia tutti gli stili, penso si possano ottenere risultati interessanti anche nella specialità dei misti”

Abbiamo posto alcune domande a Sara:
Quanto sei alta e quanto pesi?
“1 metro e 74 centimetri per 65 Kg”
Quali sono i tuoi migliori tempi sui 100 rana?
“1:11:71 in corta quest’anno agli Italiani a Riccione e 1:13:00 in lunga a Roma”
Quando hai cominciato a nuotare?
“primi corsi ad 1 anno insieme a mia mamma e poi a 6 anni mi hanno buttata subito in agonistica”
Qual’è la gara che non dimenticherai mai?
“I miei primi 800 stile che mi fece fare Igor obbligandomi ed io una volta finiti uscendo gli dissi che non li avrei mai più rifatti”
Quanti chilometri nuoti al giorno?
“6,5-7”

Ciao Sara, complimenti, continua così ed in bocca al lupo.
Appuntamento ai prossimi Campionati Italiani, chissà che stavolta …

3 commenti

  1. Questa volta il sogno è diventato realtà……..due ori MASSICCI (50 e 100 Rana) ai Campionati Italiani Giovanili di Riccione appena conclusi……e adesso si può guardare avanti..

Rispondi