Aprender español – Copa Latina en Mar del Plata

 Leccion 3 De prensa y el vecindario –  Enlaces 
                                                Stampa e dintorni – Links
 –      Gazzetta di Modena 15 maggio 2010          
 –      Resto del Carlino  18 maggio 2010
 –   VIVO settimanale di MO 19 maggio 2010 
 
commenti da corsia4 che trovano solo tra le ragazze convocate qualche perchè…
Dorso: Non si poteva fare meglio. Lucconi nei 200 e Neri nei 50 sono il massimo che abbiamo, la terza dorsista (Zofkova nei 100) non ce la potevamo permettere per non sforare i 12 atleti. Di Liddo può fare gioco comunque nei 100, se non è stanca delle gare a farfalla o stile.
Rana: La tabella parla da sola. In vasca da 50 la Guzzetti è stata stratosferica. L’unico dubbio è che non c’è una seconda ranista di ruolo se Michela non fosse al 100% per quattro gare (forse la Dal Rio).
Farfalla: nei 200 Meschiari per forza, che ti può coprire anche il 400 misti. 50 e 100 sono un gioco tra Di Pietro e Di Liddo. Toccherà a Bolognani assemblarle bene anche in chiave staffette.
Misti: nei 200 sicura la Dal Rio, nei 400 la Meschiari se la Pirozzi è stanca dei 400 e 800 stile libero.
Stile libero: 50 Di Pietro (forse anche 100), 100 e 200 Masini, 400 e 800 Pirozzi. Le altre concorrono per la staffetta. Per la veloce Neri, Galizi, Di Pietro, Masini per la 200 Masini, Mizzau, Meoli e Galizi/Neri/???. Nella mista Neri o Di Liddo, Guzzetti, Di Pietro o Di Liddo, Masini o Di Pietro.
Penso che Walter abbia fatto una squadra equilibrata e pensata, considerando tutti i fattori e in particolare il limite dei 12 atleti.
Francamente penso che ….. si riferisse all’assenza della Trombetti e non alla presenza della Lucconi. Per me la Trombetti si è giocata il posto nella staffetta dei 200 in favore della Meoli, che altrimenti non aveva ragione di essere, arrivandole dietro nei 200 stile agli assoluti. Desta sorpresa anche l’assenza di Denise Riccobono, che è stata chiusa dalla Meschiari.

Rispondi